Monopattino elettrico migliore 2020 | Guida all’acquisto

monopattino elettrico

Monopattino elettrico la micromobilità urbana del futuro

Il futuro appartiene a uno stile di vita sostenibile e rispettoso dell’ambiente. Per questo motivo la mobilità elettrica assume sempre più importanza. Oltre al trasporto pubblico, i veicoli elettrici in miniatura consentono un trasporto urbano senza inquinamento ambientale e senza stress da congestione del traffico. Un monopattino elettrico rappresenta un mezzo di trasporto flessibile, compatto e affidabile.

Questi piccoli veicoli a due o a tre ruote, sono agili e relativamente economici. Con un veicolo di questo tipo è possibile coprire brevi distanze senza uno sforzo esagerato e risparmiare un sacco di tempo. Non ha nemmeno bisogno di un parcheggio vero e propio e può essere facilmente ripiegato quando necessario. Un monopattino elettrico è ecosostenibile e rappresenta un’ ottima scelta per il presente e tutto nel rispetto del clima, è facile da guidare e ti porta a destinazione per chilometri. Si può anche ricaricare la batteria nel propio domicilio presso la presa di corrente. Questi minivelivoli fanno già parte del paesaggio urbano e forse lo trasformeranno ancora di più in futuro.

back to menu ↑

I migliori monopattini elettrici a confronto del 2020

Modello
Xiaomi Mi Scooter
Nuovo Modello !!
Ninebot Segway E22E
Il più venduto !!
NineBot Segway S1
Kugoo ES 2
Xiaomi Mi Electric Scooter Pro
Immagine
Xiaomi Mi Scooter Monopattino Elettrico Pieghevole, 30 Km di Autonomia, Velocità fino a 25 Km/h, Bianco
NINEBOT BY SEGWAY Ninebot E22E, Monopattino Elettrico E Serie Unisex Adulto, Grigio
Ninebot by Segway ES1 Monopattino Elettrico Pieghevole, velocità massima 20km/h, Autonomia 25km, Nero
Kirin Monopattino Elettrico per Adulti, KUGOO ES2 E-Scooter Pieghevole350W,Autonomia 25 Km, Controllo App,8.5 Pollici Ruota,Fanali a LED, Freno Doppio
Xiaomi Mi Electric Scooter Pro Monopattino Elettrico Pieghevole, 45 Km di Autonomia, Velocità fino a 25 Km/h, Versione Italiana, Nero
Peso
12,5 kg
13,2 kg
11,3 Kg
16 Kg
14,2 kg
Carico massimo
100 Kg
100 kg
100 kg
100 kg
100 kg
Potenza
200 W
300 W
250 W
350 W
300 W
Velocità massima
25 km/h
20 km/h
20 km/h
25 km/h
25 km/h
Autonomia
30 km
22 km
25 km
25 km
45 km
Durata ricarica
5,5 ore
3,5 ore
3,5 ore
da 4-6 ore
9 ore
Pieghevole
Fari
Prime
-
-
-
-
Prezzo
441,28 EUR
435,52 EUR
439,00 EUR
329,99 EUR
528,90 EUR
Modello
Xiaomi Mi Scooter
Immagine
Xiaomi Mi Scooter Monopattino Elettrico Pieghevole, 30 Km di Autonomia, Velocità fino a 25 Km/h, Bianco
Dettagli
Peso
12,5 kg
Carico massimo
100 Kg
Potenza
200 W
Velocità massima
25 km/h
Autonomia
30 km
Durata ricarica
5,5 ore
Pieghevole
Fari
Prime
-
Prezzo
441,28 EUR
Nuovo Modello !!
Modello
Ninebot Segway E22E
Immagine
NINEBOT BY SEGWAY Ninebot E22E, Monopattino Elettrico E Serie Unisex Adulto, Grigio
Dettagli
Peso
13,2 kg
Carico massimo
100 kg
Potenza
300 W
Velocità massima
20 km/h
Autonomia
22 km
Durata ricarica
3,5 ore
Pieghevole
Fari
Prime
Prezzo
435,52 EUR
Il più venduto !!
Modello
NineBot Segway S1
Immagine
Ninebot by Segway ES1 Monopattino Elettrico Pieghevole, velocità massima 20km/h, Autonomia 25km, Nero
Dettagli
Peso
11,3 Kg
Carico massimo
100 kg
Potenza
250 W
Velocità massima
20 km/h
Autonomia
25 km
Durata ricarica
3,5 ore
Pieghevole
Fari
Prime
-
Prezzo
439,00 EUR
Modello
Kugoo ES 2
Immagine
Kirin Monopattino Elettrico per Adulti, KUGOO ES2 E-Scooter Pieghevole350W,Autonomia 25 Km, Controllo App,8.5 Pollici Ruota,Fanali a LED, Freno Doppio
Dettagli
Peso
16 Kg
Carico massimo
100 kg
Potenza
350 W
Velocità massima
25 km/h
Autonomia
25 km
Durata ricarica
da 4-6 ore
Pieghevole
Fari
Prime
-
Prezzo
329,99 EUR
Modello
Xiaomi Mi Electric Scooter Pro
Immagine
Xiaomi Mi Electric Scooter Pro Monopattino Elettrico Pieghevole, 45 Km di Autonomia, Velocità fino a 25 Km/h, Versione Italiana, Nero
Dettagli
Peso
14,2 kg
Carico massimo
100 kg
Potenza
300 W
Velocità massima
25 km/h
Autonomia
45 km
Durata ricarica
9 ore
Pieghevole
Fari
Prime
-
Prezzo
528,90 EUR

Ultimo aggiornamento 2020-10-20 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

back to menu ↑

Ma cos’è un monopattino elettrico?

Un monopattino elettrico è un motorino elettrico a due in certi casi anche a tre ruote senza pedali per il trasporto individuale urbano. Un monopattino elettrico è simile, nella sua struttura, a un monopattino senza trazione elettrica, anche se alcuni modelli hanno un sedile aggiuntivo.
A differenza di un monopattino tradizionale, un monopattino elettrico non richiede di spingere con una gamba per muoversi e a seconda del modello del vostro veicolo potete stare in piedi o seduti,. I monopattini elettrici rappresentano una parte integrante del sistema di mobilità urbana moderna. Questi veicoli sono utili soprattutto per i viaggi brevi come complemento al trasporto pubblico.
Il nome alternativo in inglese per mezzi di nicromobilità è Personal Light Electric Vehicle, abbreviato PLEV.

back to menu ↑

E come è composto un monopattino elettrico?

Indipendentemente dal modello, la struttura di un monopattino a trazione elettrica rimane in gran parte la stessa. La parte centrale del monopattino è un motore elettrico senza combustione. L’energia viene fornita da una batteria al piombo o agli ioni di litio. Il regolatore viene utilizzato per impostare la velocità del motore desiderata.
Sia la batteria che l’accumulatore sono intregrati in modo permanente nel telaio del veicolo.
Il telaio è costituito da una struttura di scorrimento che poggia su due rulli posizionati uno dietro l’altro. I due rulli sono della stessa dimensione. Per lo sterzo, di solito c’è un sistema di sterzo regolabile in altezza. Un sedile regolabile in altezza è disponibile solo su alcuni modelli.

Quali modelli di monopattini elettrici si possono trovare nei negozi o online?

Per mobilità elettrica si intende la possibilità di sostituire il motore a combustione con un’alternativa ecologica. Non c’è da stupirsi che il mercato oggi vi offra una vasta gamma di PLEV e in particolare di monopattini elettrici.

  • Monopattino elettrico senza sedile: questi mini veicoli a trazione elettrica appaiono in un classico look da scooter. Un tale e-scooter vi offre la pomonopattino ellettrico migliore parcheggiatossibilità di spostarvi in posizione in piedi ad una velocità fino a 25 chilometri all’ora. I modelli sono caratterizzati da un peso morto relativamente basso e sono pieghevoli tranne alcune eccezioni.
  • Monopattino elettrico con sedile: questi modelli permettono di guidare sia seduti che in piedi. Il sedile è regolabile in altezza e può essere rimosso senza grande dispendio di tempo e fatica. I PLEV con sedile sono nella maggior parte dei casi legali su strada e sono quindi dotati di diversi dispositivi di sicurezza.
  • Monopattini elettrici per bambini: oltre ai due gruppi principali, esiste un gruppo secondario relativamente piccolo di e-scooter per bambini. Questi scooter hanno spesso un look elegante e adatto ai bambini. In termini di sicurezza e comfort, tuttavia, l’equipaggiamento è piuttosto scarso. Una delle caratteristiche più importanti degli scooter per bambini con trazione elettrica è una bassa capacità di carico massimo.
  • Monopattino elettrico per Adulti: Molto amati sono anche i monopattini elettrici per gli adulti che lavorano o per gli anziani. Nella vasta scelta ci sono quindi dei veicoli dedicati agli adulti. Nella nostra guida all’acquisto per i monopattini elletrici per adulti potete scoprire quali sono le caratteristiche particolari e come si differenziano da un monopattino elettrico per bambini.
Razor Monopattino Elettrico per bambini Power Core E90, 82.55 L x 40.64 P x 91.44 A cm, 8 anni+, di colore Verde
  • Età: 8+
  • Carico massimo: 54 kg
  • Peso del prodotto : 9 kg
  • Velocità fino a 16km/h
  • Fino a 80 minuti di uso continuo

Ultimo aggiornamento 2020-10-20 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Chi sono i principali destinatari di questi mezzi?

Questi piccoli veicoli elettrici rappresentano un elemento importante della mobilità elettrica per ampi gruppi di utenti. I pendolari il cui percorso per recarsi al lavoro è lungo solo pochi chilometri ne approfitteranno maggiormente. Questi veicoli elettrici sono particolarmente utili come supporto agli spostamenti con i mezzi pubblici.
I monopattini elttrici non sono adatti a persone con disabilità fisiche. Questo veicolo a due ruote non è quindi un’alternativa all’auto elettrica o ad altri ausili per la mobilità. I bambini di età inferiore ai 12 anni dovrebbero utilizzare questi piccoli veicoli elettrici solo sotto la supervisione di un adulto.

back to menu ↑

Quali caratteristiche tecnici sono presenti nelle attrezzature di un monopattino elettrico?

Nonostante la funzionalità di uno scooter elettrico rimanga la stessa indipendentemente dal modello, le caratteristiche di ogni monopattino sono molto diverse.

Il motore elettrico

E’ ovvio che ogni monopattino elettrico ha un motore elettrico. La maggior parte dei modelli odierni ha motori brushless di bassa manutenzione. Il consumo di energia di un motore per monopattini di solito varia tra i 350 e i 1000 watt. Più alto è il wattaggio massimo, più veloce è l’accelerazione del veicolo e più facile è la capacità del monopattino di affrontare una pendenza. Inoltre, un motore potentissimo con un elevato potenziale di carico ha minori difficoltà e una posizione stradale migliore.

Batteria e autonomia:

La fonte di energia del monopattino elettrico è costituita o da una batteria tradizionale al piombo-acido o, sempre più spesso, da una più sofisticata batteria agli ioni di litio. Le batterie agli ioni di litio non solo sono più durevoli, ma sono anche caratterizzate da un peso relativamente ridotto. Solo grazie alle batterie agli ioni di litio è possibile raggiungere un carico ridotto di circa 10 chilogrammi. Di solito le batterie vengono inserite in modo permanente nel telaio e non possono essere estratte per la ricarica.

Pneumatici ad aria:

Tutti i monopattini elettrici attuali sono dotati di pneumatici resistenti e di gomma a bassa manutenzione. La maggior parte dei produttori utilizza pneumatici ad aria, che possono essere gonfiati se necessario. Alcuni modelli utilizzano pneumatici in gomma piena ultraresistenti e a prova di forature. Comunque, questi hanno un effetto negativo sul proprio peso del veicolo.

Freno di rigenerazione a recupero: sono soprattutto modelli di alta qualità che utilizzano il principio del recupero. Un innovativo meccanismo di frenatura permette di convertire l’energia cinetica durante la frenata in energia elettrica. Ciò significa che la batteria si ricarica da sola ogni volta che si azionano i freni, aumentando l’autonomia del veicolo.

Il Sedile:

Abbiamo già detto in precedenza che alcuni modelli sono dotati di una sella o di un sedile. La sella assomiglia, nella sua forma, a una classica sella da bicicletta. L’altezza di un sedile per il monopattino può essere regolata in base all’altezza del corpo. Se lo si desidera, è anche possibile rimuovere completamente il sedile e guidare in piedi.

Caricabatterie e cavo di ricarica:

Questi accessori sono specifici per il modello e sono di solito inclusi nella consegna di un monopattino elettrico. I tempi di ricarica variano da due a otto ore a seconda del modello.

[alert style=”info”]Nota: le batterie dei monopattini elettrici possono essere caricate comodamente dalla presa di corrente di casa e dalla stazione di ricarica dei veicoli elettrici.[/alert]

iComputer di bordo | Display a LED:

Un monopattino elettrico della fascia intermedia e superiore, con o senza sedile, è in maggior parte dotato di un display a LED. Questo strumento mostra la velocità attuale, il chilometraggio e il livello di carica della batteria. Il computer di bordo è una delle caratteristiche utili ed è anche indispensabile per i veicoli coinvolti nel traffico stradale.

Cruise Control

La possibilità di poter disporre di un cruise control sul proprio monopattino elettrico può essere un grande vantaggio. Su lunghi percorsi, soprattutto su un percorso lineare. Può migliorare notevolmente la vostra guida ed evitare la stanchezza delle vostre mani. Invece di dover premere continuamente il pulsante di accelerazione, su molti monopattini elettrici, il cruise control viene attivato tramite una pressione continua di 5 secondi dell’accelerazione.

Il cruise control è mutuato dalle auto. La maggior parte dei monopattini elettrici utilizzano un algoritmo simile a quello delle auto per mantenere una velocità costante. Il regolatore utilizza i segnali ricevuti dai sensori come input ed è in grado di controllare la potenza del motore. In questo modo, si può godere di una guida fluida senza doversi preoccupare dell’affaticamento delle mani.

Un veicolo consuma meno energia quando si guida in modo uniforme rispetto alle accelerazioni e decelerazioni costanti. Mantenendo una velocità costante la batteria durerà di più e potrete godere di uscite più lunghe.

Sistema di illuminazione, fanalini, freni e accessori

  • Un fanalino alogeno o a LED nella parte anteriore e una luce di stop sono tra le più importanti caratteristiche di sicurezza e sono obbligatori per monopattini elettrici con omologazione stradale. Quasi tutti i monopattini elettrici dispongono di almeno un faro sullo sterzo e di un riflettore posteriore. I produttori sono inoltre disposti a montare riflettori aggiuntivi sullo sterzo e sui lati della superficie del battistrada.
  • Cestino: Specialmente i monopattini elettrici meno sportivi con sedile vi offrono un modo pratico per riporre i vostri acquisti o la vostra borsa in un cestino di filo metallico. Purtroppo, non pochi produttori fanno a meno di questa utile caratteristica a favore di un look sportivo e snello.
  • Freni anteriori e posteriori: La maggior parte dei modelli di monopattini elettrici sono dotati di freni a disco sulle ruote anteriori e posteriori. Sullo sterzo sono solitamente montati due sistemi di freno a mano. Alcuni modelli presentano un solo freno a mano, il che influisce negativamente sulla sicurezza.
  • Ammortizzatori: Gli ammortizzatori sono di serie sui monopattini elettrici. La qualità di questo accessorio determina la scorrevolezza del vostro monopattino, soprattutto quando vi muovete su superfici non regolari.
  • Battistrada antiscivolo: questa caratteristica è ormai diventata operativa ed è ideata appositamente per la vostra sicurezza.
  • Sistema di piegatura: la maggior parte dei modelli più recenti possono essere piegati senza attrezzi. Questo aspetto è particolarmente importante per i monopattini più leggeri e senza sedile. Solo i PLEV pieghevoli salvaspazio possono essere utilizzati efficacemente per completare l’integrazione alla rete di mobilità elettrica urbana.
back to menu ↑

Monopattino elettrico, la normativa italiana del 1 gennaio 2020 in sintesi

A partire dal 1° gennaio 2020, i monopattini elettrici saranno trattati come biciclette, a condizione che abbiano una potenza massima non superiore a 500 W e che non superino i 20 km/h. Questo è stabilito dalla Legge Finanziaria (160/2019 – art. 1 comma 75), il quale ha causato molta confusione in un settore in cui la legislazione era già carente e poco chiara. Di conseguenza, d’ora in poi è possibile andare ovunque nel rispetto dei limiti summenzionati. Significa, senza casco, senza assicurazione e senza patente di guida. La circolazione è  vietato:

  • in autostrada
  • tangenziali
  • strade extraurbane
  • zone pedonali, marciapiedi
  • zone con cartelli specifici per il divieto di circolazione

Ricapitolando, questi sono i punti della nuova normativa:

  1. Il monopattino elettrico è equiparato alla bicicletta.
  2. La prima novità è il limite dei 14 anni per poter guidare questi mezzi. Al di sotto di questa età non si potranno utilizzare.
  3. Il monopattino elettrico può circolare su tutte le strade eccetto le autostrade, le extraurbane principali e le aree pedonali.
  4. Il monopattino elettrico non può superare la velocità di 25 km orari e la potenza di 500W.
  5. forniti di un limitatore di velocità che permetta di impostare una soglia massima di 25 km orari (o 6 km/h per la circolazione nelle zone pedonali)
  6. È vietato il trasporto di altri passeggeri.
  7. un monopattino elettrico deve essere dotato di un campanello (segnale acustico)
  8. durante la guida di notte il conducente è obbligato a indossare un giubbotto o delle bretelle riflettenti.
  9. L’uso del casco non è obbligatorio.

Inoltre, non è necessario né l’assicurazione né una targa. In ogni caso, è consigliabile concludere una polizza assicurativa se il veicolo viene utilizzato quotidianamente e se circola in luoghi molto frequentati.La copertura assicurativa per i microveicoli ammonta di solito intorno ai 20 – 25 euro al mese. Non sono molti, quindi a mio parere si dovrebbe stipulare una polizza assicurativa.

Devo mettermi il casco?

Il casco non è obbligatorio. Dato che è possibile raggiungere velocità simili a quelle di una bicicletta, si consiglia di utilizzare un casco da bici e monopattino. Se si desidera comunque essere prudenti, si consiglia di munirsi di protezioni per le ginocchia e i gomiti. Su Amazon è possibile ottenere un set completo ad un prezzo contenuto. Si raccomanda anche un lucchetto forte per bloccare il vostro monopattino quando lo si parcheggia per strada.

Che autonomia offre un monopattino elettrico?

I migliori modelli di monopattini elettrici sono in grado di distinguersi soprattutto in termini di portata. Con i modelli di alta qualità, l’autonomia raggiunge i 25 – 45 chilometri. Molto, se si considera che il tempo medio di ricarica di qualsiasi monopattino elettrico è compreso tra le 3 e le 9 ore. Un altro vantaggio di queste linee è che di solito si può andare al lavoro in auto senza doversi preoccupare delle apparecchiature di ricarica. Potete tranquillamente lasciare questa attrezzatura a casa e ricaricare completamente il vostro monopattino elettrico dopo la vostra giornata di lavoro!

Con una tale portata non sono possibili solo viaggi verso il luogo di lavoro. Il monopattino elettrico è ideale anche per le gite del fine settimana in condizioni di tempo soleggiato. Qualunque cosa decidiate di fare – di solito ci si diverte comunque sempre con un monopattino elettrico. Ed è proprio questo che rende questi nuovi mezzi di trasporto così incredibilmente richiesti!

Posso portare il mio monopattino elettrico in autobus e in treno?

Molti monopattini possono essere piegati in modo compatto. Questo li rende ideali per portarli sui mezzi pubblici.

Quali consigli di sicurezza dovrebbero seguire i conducenti?

È essenziale utilizzare il casco, nonostante l'assenza dell'obbligo di portarlo. Praticare in un luogo tranquillo prima di tuffarsi nel traffico. Pianificare bene il percorso e se possibile guidare dove ci sono piste ciclabili. Indicare un cambio di direzione il più presto possibile. Guidare in fila uno dopo l'altro e non uno accanto all'altro. Mai salire su un monopattino in coppia. Posizionare i piedi l'uno dietro l'altro. Non guidare sotto l'influenza dell'alcol. Non guidare con una mano sola. Non effettuare movimenti bruschi.

E' possibile portare un monopattino in aereo?

Di solito è vietato portare con sé i monopattini elettrici nella cabina di volo. È consentito solo il bagaglio a mano. Se volete portare con voi il vostro monopattino in aereo, vi trovate di fronte a un problema: molte compagnie aeree non lo permettono nel bagaglio a mano o nel bagaglio consegnato. Anche come bagaglio specifico non è consentito portare con sé il monopattino.

Dove posso guidare con il mio monopattino?

E dal 2019 che il monopattino elettrico è stato assimilato a una bicicletta. I monopattini non possono essere guidati su strade con limiti di velocità superiori a 50 km/h e in zone pedonali non possono superare una velocità di 6 km/h.

Confronta i prodotti
  • Total (0)
confronta
1